Pedalare verso l’avventura: Scopri l’Albufera di Valencia in Bicicletta!

Cari avventurieri della pedalata e amanti della natura, siete pronti per un’esperienza indimenticabile? Se sì, allacciate le cinture perché vi porteremo in un viaggio attraverso uno dei tesori naturali più affascinanti di Valencia: l’Albufera!

Immaginatevi in sella alla vostra compagna a due ruote, il vento tra i capelli e il sole che vi accompagna lungo strade tranquille e percorsi pittoreschi. Siete pronti a scoprire perché l’Albufera è un paradiso per i ciclisti?

Dimenticate l’autobus e abbracciate lo spirito libero della bicicletta. E per rendere questa avventura ancora più incredibile, cosa c’è di meglio che noleggiare la vostra bici dal nostro negozio se ancora non l’avete fatto? Sì, avete capito bene! Il vostro punto di partenza per questa fantastica avventura è proprio qui.

Perché l’Albufera, vi chiederete? Bene, immaginate una vasta distesa di laguna salmastra, intervallata da risaie, canneti e boschi di piante autoctone. Un ecosistema unico che vi lascerà senza fiato. E la migliore parte? È solo a una pedalata di distanza! In realtà sono 20 km pero shhh…!!!

Il vantaggio di esplorare l’Albufera in bicicletta è che potrete immergervi completamente nella sua bellezza senza fretta. Fermatevi lungo il percofate una pausa per godervi un picnic sulla riva o semplicemente respirate l’aria fresca mentre vi immergete nella tranquillità della natura.

E non temete, non importa se siete dei ciclisti esperti il percorso è tutto in pianura con piste ciclabili. Quindi, che siate dei professionisti della pedalata o dei principianti entusiasti, c’è un’avventura su due ruote che vi aspetta all’Albufera.

E dopo una giornata di esplorazione e una buona paella per pranzo, cosa c’è di meglio di un rilassante tramonto sulla laguna? Parcheggiate le vostre biciclette e godetevi il tramonto direttamente sul pontile da dove partono tutte le barchette o scegliendo di approfittare dell’ultimo viaggio in barca per potervi godere il tramonto direttamente nella laguna.

Quindi, cosa state aspettando? Prendete la vostra bicicletta e lasciatevi trasportare in un’avventura indimenticabile all’Albufera di Valencia. Il nostro negozio è pronto ad accogliervi e ad aiutarvi a vivere un’esperienza che rimarrà impressa nei vostri ricordi per sempre senza preoccupazioni grazie al nostro servizio di assistenza fuori dalla città di Valencia.

Potrebbe interessarti: Itinerario Albufera

Dove mangiare?

Anche se la paella tradizionale si realizza con coniglio, pollo e verdura, nella zona dell’Albufera puoi degustare diverse varietà ad esempio con l’anatra, o risotti con pesce tipico della zona come l’anguilla o la spigola considerando che si tratta di una zona di pescatori ed agricoltori. Per questo vale la pena visitarla non solo per il paesaggio naturale ma anche come destinazione gastronomíca molto vicina alla città.

Per questo noi di Flight Mode vorremmo darti alcuni consigli su cosa fare e dove mangiare per poter conoscere e goderti l’Albufera al 100%.

Se quello che cerchi è un buon posto posto dove mangiare con una vista incredibile per guardare un tramonto romantico, dovresti proprio scegliere il ristorante Nou Racò. Questo grande salone di eventi è anche un affermato ristorante dove potrai scegliere fra diversi risotti sul menù, tutti cucinati scrupolosamente su legna, oltre ad una serie di antipasti tipici valenciani.

Un’altra opzione più classica si trova nello stesso paesino del Palmar ed è il ristorante Bon Aire, gestito dal rinomato chef Raùl Mangraner. Questo piccolo ristorante situato sulla riva della laguna è famoso per i suoi piatti tipici locali come l’all i pebre ed altri piatti più elaborati come l’anguilla ed i prodotti locali dell’Albufera. Questo ristorante fu incoronato nel 2018 con il premio di Miglior Paella del mondo nel Concorso Internazione di Sueca, quindi fermata obbligatoria per gli amanti dei risotti.

Nello stesso paesino potrai trovare anche:

  • Arroceria Maribel
  • La cambra dels sentits

Nello stesso paese del El Palmar esistono varie imbarcazioni e zone di attenzione al turista per consultare gli orari delle varie barche della zona, qual’ora desiderassi fare un giro panoramico. Inoltre questo piccolo paesino di origine di pescatori circondato da risaie vale la pena visitarlo perché li vengono conservate una serie di baracche, le tipiche case della huerta valenciana, che venivano costruite con materiali della zona e ti darà un’idea di com’era la città secoli e secoli fa.